STORIA Era il 23 agosto 1992: il Grifo in campo con una gara regionale

Chi di voi, sopratutto evergreen, non ricorda la pista di Marciano della Chiana gestita dal Motoclub Il Grifo, nel territorio aretino. Ci viene in mente, tra le tante, la gara del 23 agosto 1992, ventitré anni fa circa, quando una cinquantina di concorrenti si ritrovarono per disputare una gara regionale Cadetti, Junior Promozionale e Major open. Il percorso stile indoor cittadino, polveroso ma senza danneggiare più di tanto i numerosi spettatori che erano accorsi in questa caldissima domenica d’agosto.
Tra i Cadetti 125/250 vinse il giovane pilota del Team PMR, Francesco Bertolazzi (Yamaha), in forza al Moto Club Valdarno, assaporò il gusto di una vittoria aggiudicandosi la finale davanti a Filippo Alamanni (Husqvarna – MC Valdarno) e Fabrizio Dini (Suzuki – MC Brilli Peri).
L’ex calciatore aretino Marco Mazzeschi (Suzuki – MC Condor di Subbiano), dominò la categoria Junior Promozionali Open 125/250, precedendo nella finale Antonio Zarrilli (Suzuki – MC Poggibonsi) e Antonello Pezzi (Honda – MC Maremma).
Infine i Major, con Claudio Cencioni (Honda – Enduro Club Siena) che fa sue entrambe le manche finali e l’assoluta di giornata, anticipando Marco Pietrelli (Yamaha – MC Caldine) e Marco Giovannoni (Yamaha – Garfagnana).