Il Moto Club Trasimeno organizza a Gioiella il Campionato Toscano e Umbro

Si preannuncia come un confronto diretto tra i giovani talenti di Toscana e Umbria la gara di motocross in programma domenica 2 giugno al circuito “Vinicio Rosadi” di Gioiella.
Per le categorie del Minicross (Debuttanti, bambini, cioè, di età compresa tra gli 8 ed i 9 anni; Cadetti, 9 – 11 anni; Junior, 10 – 12 anni, e Senior, 13 – 14 anni) e per la 125 Junior (ragazzi tra 13 ed i 17 anni) e Senior (Over 17), la manifestazione organizzata dal Moto Club Trasimeno di Castiglione del Lago è valida infatti per i campionati delle due regioni. I “vivai” di queste importantissime realtà dell’Italia centrale potranno dunque confrontarsi su una delle piste più spettacolari e selettive del nostro paese, anche in vista della semifinale del tricolore motocross, in calendario la domenica seguente, a Faenza.
Il programma comprende anche le gare di Campionato Toscano delle categorie Challenge (3.a prova), Veteran (4.a prova) ed Epoca (2.a prova), per un totale di oltre 150 piloti presenti.
Tra i personaggi più attesi, un giovanissimo molto legato al territorio perugino. Parliamo di Alessandro Traversini, 12 anni da poco compiuti, aretino, ma figlio di Thomas, perugino Doc (poi trapiantato in Toscana), campione di motocross e ora CT azzurro della specialità e collaudatore della Ktm. Sembra inevitabile che Alessandro praticasse il motocross, invece ci è arrivato molto gradualmente e sempre con un approccio giocoso. Ora Traversini jr ha cominciato a fare sul serio, è in vetta alla classifica toscana della categoria Junior e sempre più spesso riesce a prevalere sui favoriti. Eppure Alessandro rimane un ragazzino simpaticissimo, con un’espressione aperta e divertita che ispira immediata familiarità. Nella Junior Traversini troverà gli umbri Diego Guercini, Davide Marcucci e Niccolò Vecchi ma soprattutto il corregionale Brando Rispoli, anch’egli dodicenne, nel 2018 Campione europeo ed italiano dei Cadetti (e terzo nel mondiale in Australia), di nuovo in corsa per il casco tricolore nella categoria superiore.
Rappresentativa umbra particolarmente agguerrita nella 65 Cadetti, con Loris Menichelli e Denis Tamagnini, quest’ultimo appena 10 anni, portacolori del Moto Club Trasimeno. Non mancherà il “senatore” Paolo Fiorucci, tifernate di 64 anni, al via nella classe MX2 della categoria Challenge.
Il programma della manifestazione è interamente concentrato nella giornata di domenica con prove ufficiali dalle 8.30, qualificazioni dalle 10.30 e poi la sequenza delle manche valide per i campionati regionali che scatteranno dalle 12.00 e andranno avanti fino alle 18.30.

Una partenza Veteran a Gioiella

Brando Rispoli

Alessandro Traversini

Ramon Savioli