Bilancio sportivo stagionale denso di soddisfazioni per il Moto Club Torre della Meloria

Con il 2017 che ha da poco archiviato la sua stagione agonistica, porta con sé il bilancio di parecchi mesi di gare ed il sodalizio labronico ha saputo essere protagonista ed è riuscito ad imporsi sui tracciati di tutta Italia. “Un bilancio, quello di quest’anno, che non può essere fatto solo di numeri” – ha commentato il team manager Ivano Zanatta. “Su tutti rimangono indelebili i titoli conquistati da grandi atleti come Alessio Paoli, Diego Pitzoi, Fabio Mugnai, Mirko De Felice e Lorenzo Staccioli, atleti che hanno dimostrato ancora una volta tutto il proprio valore e il proprio attaccamento a questo sport e alla nostra maglia. Poi ci sono le perle dei numerosi risultati a podio e tutti gli altri che, al di là dei successi, hanno dimostrato l’importante crescita atletica, alcuni dei quali sono le colonne portanti del gruppo del prossimo anno“.
Alle emozioni, però, vanno aggiunte le cifre che anche nel 2017 hanno promosso a pieni voti il sodalizio labronico: sette titoli stagionali centrati da ben 6 elementi della rosa. Sei le seconde posizioni conquistate e quattro terzi posti nei vari campionati, 30 i piloti che sono rientrati nella top ten e circa quaranta le gare disputate.
Numeri importanti per un gruppo che da sempre spicca nei confronti più importanti organizzati dalle Federazioni FMI e FIM Europe.
E’ una delle squadre più importanti da sempre, e riescono a dimostrarlo con i costanti successi che i vari piloti ottengono in ogni campo.
Il gruppo di quest’anno ha confermato le grandi aspettative riposte nel nostro team nel corso dei mesi invernali. I ragazzi hanno lavorato con umiltà e hanno trovato il giusto feeling superando tutte le avversità e riuscendo a conquistare alcuni dei traguardi più prestigiosi” – ha aggiunto il team manager livornese. “Abbiamo incontrato sulla strada una concorrenza spesso agguerrita e di alto livello, è stato bello misurarci su questi terreni riuscendo a far emergere le qualità, il coraggio e le ambizioni dei nostri piloti“.

I programmi futuri
“Per la prossima stagione vorremmo costruire una buona squadra per disputare i campionati internazionali, nazionali e regionali con più mordente, un gruppo ancora più competitivo, e tentare così di risalire ai vertici nei campionati più importanti” – spiega il manager Ivano Zanatta.
Ormai è quasi definita la squadra che rappresenterà sia il Team che il Motoclub nella prossima stagione sportiva 2018. Come nelle tradizioni ormai consolidate, verrà posta grande attenzione al lavoro sui giovani: un’attività su cui il club labronico punta moltissimo. L’intenzione è formare una squadra di validi piloti che possano crescere bene ma che ambiscano anche ad obiettivi interessanti.

30 anni in poche righe: breve storia del gruppo livornese
Il Motoclub Torre della Meloria è uno dei Moto Club più blasonati d’Italia, grazie non solo ai fantastici risultati conquistati dai propri piloti in campo regionale, nazionale e internazionale, ma anche dal suo Team “Gruppo Saporito Beta Trasporti asd” in tanti anni, ogni anno sempre con grandi soddisfazioni.
Il Motoclub “Torre della Meloria” nasce a Livorno nel 1991 ma il suo Team Macota Gruppo Saporito si è costituito nel 1987 – quest’anno il Team compie 30 anni di attività – per volontà del lungimirante Ivano Zanatta che ha sempre avuto innata la passione per le moto da fuoristrada ma anche per le bici.

Risultati agonistici stagione 2017 Moto Club Torre della Meloria
1. Alessio Paoli (Beta – MC Torre della Meloria) EN Assoluta dopo 4 vittorie su cinque e un secondo posto
1. Alessio Paoli (Beta – MC Torre della Meloria) EN Top Class TCU dopo 4 vittorie su cinque e un secondo posto
1. Diego Pitzoi (Ktm Alo’s – MC Torre della Meloria) Minienduro classe MB Baby
1. Fabio Mugnai Over 21 MX1 (Honda – MC Torre della Meloria) Enduro Master Beta
1. Lorenzo Staccioli (Ktm Alo’s – MC Torre della Meloria) EN classe J1 con 5 vittorie su cinque gare e 14° assoluto
1. Mirko De Felice (Honda – MC Torre della Meloria) EN classe M1 con cinque vittorie su cinque gare
1. Filippo Colarusso (Beta 50 2T – MC Torre della Meloria) Enduro Master Beta cl. Z
1. Squadra MC Torre della Meloria EN Campionato Toscano
2. Lorenzo Galluzzi 125 Over 17 (senior) (Ktm Alo’s – MC Torre della Meloria)
2. Davide Pitzoi (Ktm Alo’s – MC Torre della Meloria) Minienduro classe MX Aspiranti 85
2. Alessio Paoli (Beta – MC Torre della Meloria) EN C.I. Major Top Class
3. Alessio Paoli (Beta – MC Torre della Meloria) Enduro Master Beta – Assoluta
2. Fabio Pampaloni (Beta – MC Torre della Meloria) EN Top Class TCU con quattro secondi posti e una vittoria
2. Fabio Pampaloni (Beta – MC Torre della Meloria) EN Assoluta con quattro secondi posti e una vittoria
2. Fabio Pampaloni (Beta – MC Torre della Meloria) Enduro Master Beta Top Class
2. Filippo Colarusso (Beta – MC Torre della Meloria) EN classe ZU con una vittoria, due secondi posti, un terzo e uno zero
3. Andrea Marco Serafini (Beta – MC Torre della Meloria) EN classe S2 con due zeri, una vittoria e un secondo posto
3. Niccolò Cerone Over 21 MX2 (Honda – MC Torre della Meloria)
3. Fabio Pampaloni (Beta 300 2T – MC Torre della Meloria) EN C.I. E3 Junior
4. Marco Zeppi Over 40 MX1 (Honda – MC Torre della Meloria) nonostante quattro zeri
4. Lorenzo Cucini Top Driver MX1 (Honda – MC Torre della Meloria)
4. Matteo Toci 125 Over 17 (senior) (Ktm Alo’s – MC Torre della Meloria) con uno zero nella seconda manche di Castiglione del Lago e il 30° posto nel Campionato Italiano 125 avendo sommato ai positivi risultati, purtroppo, tre zeri
4. Dario Calugi 125 Under 17 (junior) (Ktm Alo’s – MC Torre della Meloria) e un paio di prove nel tricolore 125 junior
4. Mirko De Felice (Honda – MC Torre della Meloria) EN Assoluta
5. Devid Tozzi 125 Over 17 (senior) (Ktm Alo’s – MC Torre della Meloria) con uno zero nella seconda manche di Cinigiano
5. Valerio Nesi Amatori MX2 (UNDER 35) (Honda – MC Torre della Meloria) con i due zeri alla prima prova umbra
5. Lorenzo Staccioli (Ktm Alo’s 125 2T – MC Torre della Meloria) EN C.I. Under 23 classe E12 Junior
5. Filippo Colarusso (Beta 50 2T – MC Torre della Meloria) EN C.I. Z50
6. Diego Pitzoi (Ktm 50 2T Alo’s – MC Torre della Meloria) C.I. Minienduro classe B Baby
6. Iacopo Mannucci Top Driver MX2 (Honda – MC Torre della Meloria)
6. Guido Scardigli Under 21 MX2 (Ktm Alo’s – MC Torre della Meloria)
6. Alessio Cardelli Over 40 MX1 (Kawasaki – MC Torre della Meloria) nonostante sei zeri
6. Furio Franceschi Over 48 MX1 (Honda – MC Torre della Meloria) nonostante sei zeri
6. Lorenzo Staccioli (Ktm Alo’s 125 2T – MC Torre della Meloria) EN Coppa Italia classe E1
7. Francesco Andreoni Under 21 MX2 (Yamaha – MC Torre della Meloria)
7. Simone Lorenzoni Top Driver MX1 (Honda – MC Torre della Meloria)
7. Davide Pitzoi (Ktm 85 2T Alo’s – MC Torre della Meloria) C.I. Minienduro classe X Aspiranti 85 e quarto al Trofeo delle Regioni Enduro con la squadra Toscana
7. Luca Menga Amatori Mx2 (Over 35) (Honda – MC Torre della Meloria) nonostante tre sole prove a punti
7. Furio Franceschi Epoca Oltre 125 (Moto Fino al 1985) (Husqvarna – MC Torre della Meloria)
8. Tommaso Guarnieri Over 21 MX1 (Ktm Alo’s – MC Torre della Meloria)
8. Mattia Paglionico (Ktm Alo’s – MC Torre della Meloria) Senior con solo quattro gare a punti
8. Paolo Ghezzani (Honda – MC Torre della Meloria) EN classe M1
11. Tommaso Guarnieri 125 Over 17 (senior) (Ktm Alo’s – MC Torre della Meloria) tre sole prove disputate
12. Devid Tozzi Under 21 MX2 (Yamaha – MC Torre della Meloria)
12. Mirko Vandelli Top Driver MX2 (Ktm Alo’s – MC Torre della Meloria)
12. Thomas Ramon 125 Under 17 Junior (Ktm Alo’s – MC Torre della Meloria)
13. Lorenzo Lapini Over 21 MX2 (Honda – MC Torre della Meloria)
14. Davide Pitzoi (Ktm Alo’s – MC Torre della Meloria) Senior con solo quattro gare a punti
16. Daniele Venuta Amatori Mx2 (Over 35) (Kawasaki – MC Torre della Meloria)
28. Mirko Tigli Over 21 MX2 (Ktm Alo’s – MC Torre della Meloria)
28. Mattia Paglionico 125 Under 17 (junior) (Ktm Alo’s – MC Torre della Meloria) e nella top ten con il nono posto nel Campionato Italiano Minicross 85 Senior
28. Guido Scardigli 125 Over 17 (senior) (Ktm Alo’s – MC Torre della Meloria) con la sola prova disputata in questa classe

Alessio Paoli in azione durante una gara tricolore di Enduro